venerdì 12 ottobre 2012

"I bambini non si portano via, ma vanno ascoltati"


Tante parole superflue, sia nelle accuse che nelle giustificazioni. 
Troppa violenza gratuita, anche dopo il fatto e - immagino - pure prima. 
Nessun rispetto, nessuna pietà, nessuna mano sulla coscienza.
Ripeterò soltanto questo: "I bambini non si portano via. I bambini vanno ascoltati".

Nessun commento: