mercoledì 30 settembre 2009

Mammi de Roma!

Una bella notizia l'ha data l'Inps ieri, durante la tappa romana del road show (progetto per far conoscere ai cittadini i servizi dell'Istituto) : i romani sono i papà più coinvolti nella crescita dei figli. Nel 2008 il 96,4% dei papà che ha usufruito dell'indennità di paternità nel Lazio risiede a Roma, il restante 3,6% nelle altre province. La capitale registra il 20% delle richieste fatte sul territorio nazionale. Molte anche quelle effettuate in Basilicata e Calabria.
Il fenomeno dei mammi è in crescita, con c'è che dire, ma a mio avviso si parla ancora molto poco della possibilità da parte dei papà di usufruire dell'indennità di paternità. Soprattutto non si dice nulla della possibilità del congedo parentale (ex astensione facoltativa)). E i dipendenti che sono a conoscenza di questa opzione spesso non la utilizzano, in quanto dovrebbero riuscire a sopravvivere con solo il trenta per cento della loro retribuzione da impiegati a tempo pieno: una miseria spesso di fronte alle bollette sempre in agguato.

1 commento:

Franco ha detto...

Bella notizia veramente. Speriamo in futuro l'indennità sia un po' più del 30 per cento